ARTICLES         INTERVIEWS         VIDEOS         PHOTOS         FEATURES



mercoledì 6 ottobre 2010

focus on: TEE-LIBRARY Spring/Summer 2011 - Pitti Uomo 78


Può la grande letteratura convivere con la moda di oggi? Karl Park, designer coreano a capo del brand Tee-Library, ci dimostra come. Qui per voi direttamente dall’ultima edizione di Pitti Uomo. Per una moda tutta da leggere e sognare. Con un pizzico di humor.

Illustraci il progetto Tee-Library.
Il nostro brand è nato è nel 2008, partendo dall’idea che le t-shirt sono il capo di abbigliamento più economico e basico che ogni persona possiede ed indossa. Ci sono tanti brand di t-shirt sul mercato, ma pochi hanno un concept solido o un’immagine unica e coerente. Io, insieme ad un team di 5 persone, mi  ispiro ai libri. E anche se la gente dice che le nuove generazioni difficilmente leggono, noi abbiamo trascorso numerosi anni a scuola leggendo e studiando libri. Così ogni t-shirt grafica ha una propria storia e per completare il tutto creiamo una apposita confezione a forma di libro. Portando la letteratura sulle nostre magliette, vogliamo far tornare alla memoria della gente le loro storie preferite, dandogli nuova vita a modo nostro. Insieme alla letteratura, ci lasciamo ispirare anche da temi tratti dalla scienza, filosofia, storia, politica e attualità.




Quale è la tua storia preferita?
Ce ne sono tante, mi piacciono tanto la mitologia greca e romana, quanto le favole di Esopo. Ma forse la storia che preferisco è quella del Minotauro, creatura con la testa da toro e il corpo da uomo, emarginato dai genitori e rinchiuso in un gigantesco labirinto. Tutto solo, costretto a vivere un’esistenza triste ed infelice. Sta pensando: “Dovrò vivere così per il resto della mia vita?”


Chi indosserebbe una vostra t-shirt?
Chiunque ami i libri. Abbiamo sempre sognato di incontrare qualcuno con indosso una nostra maglietta per le strade di New York.


Dove viene distribuito il vostro marchio?
Finora è stato distribuito principalmente in America, ma da questa collezione P/E 2011 espanderemo la distribuzione anche al mercato europeo. Introdurremmo il nostro marchio in alcuni dei negozi più conosciuti in Italia durante la prossima primavera. Quindi tenete d’occhio il nostro sito internet!

Vi dedicate solo alle magliette a maniche corte. Pensate di diversificare la produzione?
Abbiamo in progetto di aggiungere una collezione speciale per le vacanze di fine anno e per il giorno di San Valentino. E vogliamo creare capi d’abbigliamento per tenervi caldi durante l’autunno.

Text by Leonardo Iuffrida
Translation by Alessandro Mancarella
Photos by Leonardo Iuffrida and Alessandro Mancarella

Info: www.teelibrary.com

Can the great literature cohesist with today's fashion? Karl Park, who is the Korean head designer of the brand Tee-Library, shows us how. Here for you directly from last edition of Pitti Uomo. For a fashion all to read and dream. With a touch of humor.

Tell us more about Tee-Library.
Our brand was born in 2008 beginning with the concept that the t-shirt is the most accessible, basic item that everybody has and wears. Therefore there are numerous t-shirts brands in the market, but there are few which have unique and consistent concept or image. I with a team of five other people get inspired by books. And even if people say that the new generation hardly reads, we spend numerous years at school reading and studying books. So we get the idea from different books and each graphic t-shirt has its own story and to complete the story it comes in a book like package. By bringing literature to our t-shirts, we want to bring back your memory of your favourite stories revitalized in our own unique way. Together with literature, we have also been inspired by themes based on science, philosophy, history, politics and current events.

What is your favourite story?
There are so many, I am very fond of the Greek and Roman mythology, as well as Aesop’s Fables. But maybe the one I love the most is the Minotaur, the creature with the head of a bull on the body of a man, ostracized by his parents and kept prisoner in a gigantic labyrinth. He is all by himself, living a sad and lonely life. He is thinking: “Do I have to live like this for the rest of my life?”

Who would wear a t-shirt of yours?
Anybody who loves books. We always had the dream of coming across people wearing our t-shirts on the street of New York.

Where is your brand released?
It was mainly distributed in the US, but from this S/S 2011 collection we are also going to expand our coverage in the European market. We will be introducing our brand to some of the most well-known stores in Italy next spring. So keep an eye on our website!

You are currently working on short sleeve t-shirts. Do you think about diversifying the production?
We have plans to add a special collection for the year-end holiday season and St. Valentine’s Day. We will also introduce more items to keep you warmer in autumn.

4 commenti: