ARTICLES         INTERVIEWS         VIDEOS         PHOTOS         FEATURES



lunedì 19 ottobre 2009

Swap Party



ECO, BIO, GREEN. Il trend è l’impatto zero? Arriva lo SWAP, il baratto.
Il 18 Ottobre sotto i preziosi affreschi di Palazzo Gnudi a Bologna si è svolto il primo Swap Party nazionale, organizzato da Tamara Nocco e Francesca Caprioli. Consuetudine oramai consolidata negli States, in Italia il baratto al femminile sta prendendo lentamente piede coinvolgendo una grande fetta di fashion victims. Capi indossati poche volte o rimasti in armadio nel dimenticatoio possono diventare merce di scambio preziosa per dare nuova luce al guardaroba e dare un senso a ciò che si acquista, a volte impulsivamente.
La festa ha avuto inizio alle 15 e 30. La giuria, presieduta da Cecilia Lavarini Matteucci, ha valutato il valore dei capi, divisi in gruppi per colore, ai quali si è aggiunta una sezione luxury. Alle 17 il via allo SWAPPING, in un brulicare di sfavillanti api regine pronte a battersi per i capi più ambiti. Hanno concluso la serata una premiazione a sorteggio per le invitate e un rinfresco a base di sushi, birra all’acqua termale e prodotti tipici bolognesi. Inoltre, i capi non "swappati" sono stati donati in beneficenza.
Perché la sostenibilità sia trasversale, concreta, una reale forma mentis, il tutto è stato condotto secondo le regole, senza orpelli, eccessi e sprechi, godendo di ciò che un luogo come il palazzo Gnudi può offrire già di per sé. Per chi volesse partecipare ai prossimi eventi si ricorda che lo Swap Party sarà anche a Roma l’8 Novembre alla Casina Valadier di Villa Borghese, poi a Milano, Firenze e Torino.
Imparata questa grande lezione di stile dal gentil sesso, è ora di iniziare a"swappare" al maschile.


Per maggiori info:
http://www.swapclub.it/
www.iloveshopping.bo.it/swapclub/


di Leonardo Iuffrida


foto di Leonardo Iuffrida e Alessandro Mancarella

Tamara Nocco

Francesca Caprioli



Cecilia Lavarini Matteucci

Tamara Nocco







4 commenti:

  1. è stata una giornata fantastica!

    RispondiElimina
  2. Che bella iniziativa! sono tornata a casa felice! vi seguirò dovunque!

    RispondiElimina